Capodrise, Alternativa81020 venerdì 15 presenta la raccolta di “Statue di Sale – Le Passioni della Finitezza” del giovane poeta Tommaso Nicolò

Prosegue il progetto “Incontro con l’autore” dell’Associazione Alternativa81020, volto a promuovere e valorizzare le opere di autori emergenti appartenenti alla nostra realtà territoriale, con la presentazione della raccolta “Statue di Sale – Le Passioni della Finitezza” del giovane poeta Tommaso Nicolò, sintesi di studi classici ed emozioni vissute, opera capace, nella sua straordinaria semplicità, di catturare il lettore, evocando nella sua mente molteplici sensazioni e suggestioni.

Read Article

Giunge alla V Edizione il Concorso Nazionale di poesia: “Urlo e non mi senti” realizzato dall’Associazione Onlus “Uniti Per…”.

“Uniti  Per…” Onlus sul territorio della provincia di Caserta da oltre diciassette anni, quest’anno ha sancito l’avvio delle attività sociali nei locali della nuova sede associativa sita in Via Pisa, n. 12 in Marcianise inaugurata il giorno 14 Ottobre u.s.. La villa in questione è stata al centro dell’attenzione mediatica, per essere stata precedentemente sequestrata alla camorra e, in un secondo momento, affidata all’associazione “Uniti Per…” dal Sindaco del Comune di Marcianise Dr. Antonello Velardi. Da diverse settimane i volontari dell’associazione insieme ai responsabili sono impegnati per l’ultimazione delle procedure di questa prima fase dei lavori che danno vita all’evento intitolato “Urlo e non mi senti”:  il concorso di poesia nato e cresciuto grazie all’originalità, all’amore e alla passione di giovani volontari dell’Associazione Onlus “Uniti Per…” che con la V Edizione si propone di migliorare la già alta qualità delle scorse edizioni. Molte saranno le novità a cui gli organizzatori stanno lavorando con l’intento di realizzare un evento che si presenti inclusivo, sociale ma anche di una rilevante caratura culturale. Accreditate dagli enti locali, nonché, dal Parlamento Europeo e dall’Ordine dei Medici, l’evento ha visto partecipare alla scorsa edizione circa duecento poesie, provenienti da tutto il territorio nazionale.

Il bando di concorso per la presentazione della domanda è stata pubblicato lo scorso 5 Novembre e prevede l’invio di una sola poesia per candidato, allegando alla lirica la scheda di partecipazione compilata in ogni sua parte. Il concorso sarà suddivido in due sezioni: la Categoria Generale e la Categoria Scuola. La partecipazione al concorso prevede il pagamento di un contributo di cinque euro ad eccezione della Categoria Scuola per la quale non è richiesto nessun contributo, eccetto per gli istituti superiori. Le quote di partecipazione raccolte in questa V edizione del Concorso “Urlo e non mi senti” saranno destinate alla realizzazione della serata di premiazione, ovvero, sosterranno l’associazione Onlus “Uniti per…” nella gestione dei progetti e delle attività di laboratorio realizzati con i ragazzi che afferiscono all’associazione. La data di scadenza del bando è fissata per il giorno 12 Febbraio 2018; di seguito tutte le informazioni utili per

partecipare al concorso e le modalità di presentazione delle poesie:

https://www.facebook.com/events/849266698588458/

La sublime poesia di Grazia Sposito domani alla Feltrinelli di Caserta

“È una raccolta di versi celati nei meandri dell’anima, musa ispiratrice di tanti momenti di vita. Gioie, dolori, speranze, orizzonti non sempre raggiungibili. Poesie come specchio dell’anima, come cura di una malattia priva di nome. Per me la poesia è tutto ciò che con una sola parola si impossessa del nostro cuore  e attorciglia lo stomaco, scava il passato richiamando in vita i nostri ricordi,  che il più delle volte fa da eco ai dolori vissuti”.
Grazia.
“L’urlo dell’anima” nasce dal desiderio, dal bisogno di andare oltre se stessi, portando il lettore ad una nuova ed importante consapevolezza nel considerare la diversità come fonte di ricchezza.
Read Article

“Urlo e non mi senti”: grande successo di pubblico, ma soprattutto tante e belle emozioni

Marcianise- Stasera presso il Big MaxiCinema alla IV edizione del concorso di poesia “Urlo e non mi senti…” , a cura dell’ associazione “Uniti per..” , non è mancato proprio nulla: rappresentazioni teatrali, balletti, sceneggiate, poesia, performance musicali. I protagonisti dei diversi spettacoli, che si alternavano alla declamazione delle poesie da parte dei vincitori, sono stati gli stessi ragazzi e volontari delle associazioni partecipanti. Più che un evento è stato un vero inno alla vita, alla solidarietà, all’amicizia che ha insegnato molto a me e ai tanti presenti in sala. 

Read Article