RIPRENDE LA RUBRICA ” LA MARCIANISE CHE VORREI”, INVIATEMI LE VOSTRE IDEE E PROPOSTE

Per ringraziarvi della costanza e fiducia con cui mi seguite quotidianamente, vengo incontro alla richiesta di alcuni di voi : uno spazio, dove una volta tanto, non la facciano da padrone accuse, rassegnazione, analisi che non lasciano spazio alla speranza, ma idee propositive e originali per la vivibilità e un nuovo volto della città.  A partire da questo momento, dunque, ognuno di voi che siate cittadini, associazioni, movimenti politici, attività economiche avrà a disposizione una rubrica o luogo di incontro e confronto, scegliete voi  il termine che più vi aggrada, al fine di  far conoscere le sue proposte e i suoi progetti per rendere più bella, gradevole e vivibile Marcianise. Per dirla con una metafora, ciascuno di voi avrà un pennello in mano per dipingere la Marcianise del domani. Inviatemi i vostri propositi alla sezione La tua voce per Marcianise del mio blog  www.micheleraucci.it
P. S: Patti chiari amicizia lunga: no tassativo ad offese, polemiche, autocelebrazioni e proclami dal sapore squisitamente elettorale, saranno automaticamente cestinati. Possibilmente testi non superiori a 30 righe per 60 battute ed una vostra foto.

Un commento su “RIPRENDE LA RUBRICA ” LA MARCIANISE CHE VORREI”, INVIATEMI LE VOSTRE IDEE E PROPOSTE”

  1. La Marcianise che vorrei…
    Desidero un amministrazione comunale attenta alle esigenze dei giovani, che vada incontro con loro.
    Tanti sono i modi:
    – gli assessori impegnati nel settore dell’istruzione si presentino periodicamente nelle scuole della città per ascoltarli;
    – gli assessori impegnati nel settore dello sport si presentino nei luoghi di attività sportiva come palestre,campi sportivi così da evidenziare il rapporto con loro;
    – gli assessori devono frequentare i “bar” dei giovani così da poter essere orecchio delle esigenze che hanno bisogno.
    La città senza giovani è nulla.

I commenti sono chiusi.