AMMINISTRATIVE, ALESSANDRO TARTAGLIOME: “NON TUTTI I TEATRI RIESCONO CON IL BUCO”

Dopo 14 anni il Teatro Leopoldo Mugnone, importante e storico edificio di Marcianise, non è ancora nella disponibilità della città e dei cittadini!” denuncia Alessandro Tartaglione, candidato sindaco di Marcianise Terra di idee e Marcianise Riparte.
Correlata all’appello, Tartaglione ha pubblicato una foto scattata con il drone che, dall’alto, riprende il Teatro Mugnone nel centro cittadino.
“Il Mugnone è stato acquisito a patrimonio pubblico dal Comune di Marcianise nel 2006. In seguito è iniziato un lungo iter che ha portato alla definizione di lavori volti al restauro ed al consolidamento del teatro. Questi lavori, però, non hanno compreso la copertura del teatro, e quindi la struttura risulta essere esposta alle intemperie” – spiega Tartaglione, che per questa causa si è sempre attivato, sia nell’ambito dell’associazionismo culturale, sia in ambito politico. Il giornalista di Marcianise ha piena consapevolezza del patrimonio di inestimabile valore di cui la città dispone e di cui oggi privata: “Marcianise ha bisogno di un teatro perché ha fame di cultura e perché in città ci sono numerose compagnie, amatoriali e professionali, che fanno prove e lezioni in luoghi impropri e organizzano rappresentazioni in strutture di altre città confinanti. Questo non è più accettabile!”. 
Con i candidati di Marcianise Terra di idee e Marcianise Riparte, la riapertura e la totale messa in sicurezza dello storico Teatro Mugnone continueranno ad essere prerogative dell’azione politica di Alessandro Tartaglione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.