CORONAVIRUS, IL SINDACO CRESCENTE:” GENITORI ESERCITATE LA VOSTRA AUTORITÀ GENITORIALE E VOI GIOVANI SIATE RESPONSABILI”

ECCO L’APPELLO DEL PRIMO CITTADINO DI CAPODRISE:

Cari cittadini, ancora una volta mi vedo costretto a fare appello al vostro buon senso.
Durante la prima ondata della pandemia da covid19 ci siamo comportati in maniera esemplare, sull’onda emotiva delle numerose vittime che hanno segnato le Regioni del Nord-Italia. Forse, a giudicare dai comportamenti in essere degli ultimi tempi, dobbiamo ammettere, in tutta onestà, che in quel periodo ha prevalso la paura, piuttosto che il senso di responsabilità, nel guidare i nostri passi. Com’era prevedibile, negli ultimi giorni la Campania ha guadagnato le prime posizioni nel registrare il maggior numero di casi positivi; anche la nostra Provincia conta un numero significativo di soggetti positivi. I nostri ospedali sono già in sofferenza, e i medici di famiglia sono tempestati quotidianamente da continue richieste di tamponi da parte di pazienti preoccupati per i primi sintomi stagionali o per qualche presunto contagio. Di questo passo saremo ben presto al collasso ed impossibilitati a far fronte all’emergenza che ci attende inevitabilmente. Senza creare inutili allarmismi e al solo scopo di evitare il peggio, mi permetto di sollecitarvi a quanto segue;
faccio appello:
ai genitori, affinché, in questo momento particolarmente difficile, esercitino in pieno la propria autorità genitoriale per correggere eventuali atteggiamenti sconsiderati dei propri figli;
ai giovani, affinché assumano comportamenti responsabili, evitando assembramenti inutili e dannosi per la propria ed altrui salute.
Esorto tutti, uomini e donne di ogni età, affinché, ciascuno per la propria parte, faccia tutto ciò che gli è richiesto per scongiurare una catastrofe annunciata. Dio non voglia che la nostra leggerezza sia causa dei nostri mali.
Il Sindaco
Angelo Crescente

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.