COVID MARCIANISE : A 2 OSTETRICHE E UN’INFERMIERA DELL’OSPEDALE IL RICONOSCIMENTO DELLA FONDAZIONE ONDA

In seguito all’emergenza sanitaria dei mesi scorsi che ha visto pesantemente coinvolti molti  ospedali,  la Fondazione ONDA ha istituito un speciale encomio alle operatrici sanitarie di tutta Italia,  impegnate in diversi settori, che si sono distinte nello svolgimento del loro lavoro di assistenza e cura nell’ambito della propria struttura di riferimento.

Il Presidio Ospedaliero A.Guerriero di Marcianise,   da anni impegnato anche  in attività   orientate alla prevenzione e alla cura delle donne nonché alla divulgazione della Medicina di Genere, così come testimonia l’assegnazione dei Bollini Rosa ricevuti per ben due volte da parte dell’Osservatorio Nazionale, ha segnalato tre donne (due ostetriche ed una infermiera) che si sono distinte per capacità, competenza, disponibilità, livello di empatia ed attivazione di iniziative “virtuose”.

Ancora una volta, le operatrici  del Presidio Ospedaliero di  Marcianise, la cui direzione è affidata alla dott.ssa Laura Leoncini,  hanno dimostrato come, senza clamore e nel silenzio, siano possibile attuare   azioni diligenti  ed efficaci in una ottica di “umanizzazione” e partecipazione che diventa  il valore aggiunto del nostro  comune impegno.

Il riconoscimento è stato conferito in forma virtuale da Mattia Presti, il paziente numero 1 di  Codogno,   in occasione del Congresso Nazionale che si è tenuto a Milano il 29-30 settembre 2020.

 

Pina Quintili

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.