Capodrise, Argenziano attacca la maggioranza sull’aumento dell’Imu

Ecco l’intervento del consigliere comunale di opposizione:”Il Consiglio Comunale di Capodrise nella sua ultima seduta, tenutasi in settimana, ha approvato senza imbarazzo un aumento generalizzato delle aliquote IMU sino al limite massimo consentito dall’ultima legge di bilancio. Le aliquote base previste dal Governo sono state lasciate inalterate solo per le case signorili o di lusso. Per tutte le altre tipologie di immobili, in maniera grossolana e approssimativa, si è previsto l’aumento generalizzato arrivando persino ad equiparare i terreni agricoli improduttivi e infruttiferi alle seconde case di abitazione. Ho proposto in Consiglio altre soluzioni: escludere dalla tassazione i terreni agricoli, aumentare l’aliquota per le case signorili e di lusso e lasciare invariate le aliquote base previste dalla legge per tutte le altre tipologie di immobili. Non ho trovato riscontri. I consiglieri di maggioranza sembrano paralizzati da irrisolte problematiche di bilancio che usano, da sempre, come alibi per mascherare la loro impotenza. In tal modo una tassa già di per sé ingiusta diventa odiosa. Allo stesso modo ho chiesto di valutare la possibilità di ampliare, in tema di TARI (tassa rifiuti) le agevolazioni per i cittadini meno abbienti. Anche a questo proposito si è ritenuto procedere senza colpo ferire. È mio dovere denunciare e informare i cittadini.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.