Marcianise- “Manca sangue gruppo zero negativo e positivo -spiegano i soci dell’Avis- perchè  il fabbisogno purtroppo è superiore alle riserve di sangue nei centri trasdfusionali”. La carenza di sangue rende difficile l’esecuzione di interventi chirurgici o terapie a pazienti che necessitino di continue trasfusioni. Pertanto i Servizi Trasfusionali e le Associazioni di donatori di sangue sono stati invitati a garantire la massima mobilitazione nella chiamata dei donatori, specie per i gruppi interessati.