Entro i 10 giorni  dalla notifica dell’ ordinanza, gli occupanti dovranno sgombrare e lasciare libero da cose e persone l’intero immobile costruito sul suolo di proprietà comunale, con espressa avvertenza che in caso di permanenza dell’occupazione si procederà alla liberazione degli stessi in modo coattivo con l’ausilio della forza pubblica.Di seguito l’ordinanza:

 

 

ORDINANZA_n_5 (3)