L’Interporto sud Europa propone ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale Campania-Napoli per l’annullamento–previa sospensiva:
a) dell’ordinanza di ingiunzione di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi del Dirigente del III Settore del Comune di Marcianise relativa all’intervento realizzato nell’ambito delle aree interportuali dell’interporto di I°livello Maddaloni/Marcianise ed, in particolare, con riferimento alla minima estensione del capannone intermodale insistente nel territorio di Marcianise, laddove, per una prima parte pari ad oltre due terzi, lo stesso insiste nel territorio di Maddaloni. Qui di seguito la delibera:

 

delibera_giunta_n_322