Da Domenica 25 febbario aria freddissima dalla Russia si riverserà sulle regioni settentrionali e poi su quelle centrali. La Protezione civile di Marcianise e la Caritas diocesana di Caserta,ciascuna per quanto di propria competenza,  si sono subito attivate per andare incontro alle esigenze dei cittadini. Qui di seguito le iniziative intraprese: “In considerazione dell’arrivo, nel pomeriggio/sera di domenica 25 febbraio, di correnti fredde che determineranno una progressiva diminuzione delle temperature con abbassamento della quota neve e fenomeni di gelate, stiamo attuando tutte le procedure previste dal piano di protezione civile comunale nonché garantire il flusso d’informazioni al verificarsi degli eventi annunciati, al fine di anticipare eventuali azioni da porre in essere per ridurre i disagi alla cittadinanza.
Vi terremo informati su eventuali successivi avvisi e/o allerta.

Gruppo Protezione Civile di Marcianise

 

L’ondata di freddo soprannominata ‘Burian’ colpirà già da lunedì il casertano. Il “clou” di quest’ondata di gelo, da quanto previsto, si raggiungerà gli ultimi giorni del mese, cioè lunedì 26, martedì 27 e mercoledì 28, in cui, a Caserta e zone limitrofe, ci sarà un abbassamento delle temperature di circa 10 gradi rispetto alle medie del periodo.

La Caritas Diocesana di Caserta di cui è direttore don Antonello Giannotti, ha predisposto dunque un piano speciale per i senzatetto, mettendo a disposizione posti letto presso la casa ‘Emmaus’ di Via Sud Piazza d’Armi, alla ‘Tenda di Abramo’ di Via Borsellino e alla casa ‘Laudato si’ accanto alla chiesetta San Carlo. Inoltre per tutti i senzatetto che scelgano di affrontare l’ondata di gelo in strada, la Caritas Diocesana si attiverà per assicurare loro coperte e pasti caldi.

“La Caritas di Caserta sarà sempre a sostegno dei più bisognosi – ha detto don Antonello Giannotti – Si prospetta un’ondata di gelo su Caserta e per questo motivo saremo pronti a tendere la mano ai più deboli. D’altronde, come ha affermato anche Papa Francesco, la società è giusta solo se riconosce i diritti dei più deboli, e noi della Caritas diocesana non permetteremo che i senzatetto siano abbandonati al freddo. Accoglienza e amore per il prossimo sono concetti fondamentali da coltivare ogni giorno”.

Per tutti coloro i quali abbiano intenzione di donare coperte per i più bisognosi, potranno recarsi alla sede della Caritas Diocesana di Caserta in Via San Carlino, lunedì 26 febbraio dalle ore 9 alle ore 12 oppure dalle ore 16 alle ore 19. Per info chiamare al numero 335 7890855.

Caritas