Ad annunciarlo è il consigliere comunale Raffaele Guerriero dopo un incontro col sindaco :”Oggi ho partecipato, in qualità di Capogruppo consiliare del Partito Democratico, ad un incontro programmatico con il Sindaco, gli Assessori, i capigruppo di maggioranza e i Dirigenti comunali per discutere dei prossimi obiettivi che questa amministrazione riterrà opportuno raggiungere.

Preciso che, questo odierno, è il primo incontro che ha inaugurato l’inizio di un nuovo percorso, caratterizzato dalla condivisione e dalla partecipazione attiva, dei Consiglieri e del Partito, alla vita politica-amministrativa di Marcianise.
Scrivo ciò e colgo l’occasione per precisare un po di notizie che alcuni quotidiani, negli ultimi giorni, hanno strumentalizzato in modo abbastanza certosino e pretestuoso, forse per ricevere qualche click oppure semplicemente perché sponsorizzati profumatamente.
Probabilmente c’era chi sperava che da una papabile crisi di maggioranza avremo inconsciamente mandato a casa il Sindaco? O forse qualcuno credeva che i Consiglieri comunali del PD avessero interessi così forti da mettere in discussione un progetto politico nato da poco più di un anno e mezzo?
Lo dico e lo ribadisco, probabilmente qualcuno non sa o fa finta di non sapere, che tra i banchi del Consiglio comunale, noi del Partito Democratico, non saremo mai additati come coloro i quali tirano per la giacca il Sindaco, per avere poltrone e/o coltivare interessi personali.
Personalmente e come me il gruppo che rappresento, siamo prima cittadini e poi amministratori che per  questa Marcianise sognano il riscatto politico, sociale ed economico.
Concludo affermando che sono particolarmente fiducioso per questa nuova dimensione politica che il Sindaco ha inaugurato, nonostante sia evidente che amministrare una città come Marcianise non è affatto cosa semplice”.