La Sezione di Marcianise dell’Associazione Arma Aeronautica, ha presentato alle varie Associazioni della città il “PROGETTO VITA” che promuove e diffonde l’uso dei defibrillatori semiautomatici esterni (DAE) sul territorio della città al fine di diffondere la cultura dell’emergenza attraverso le manovre di rianimazione cardiopolmonare di base da parte del personale laico.

Con questo progetto, L’Associazione Arma Aeronautica regalerà alla città un Defibrillatore che verrà installato in Piazza Umberto I a disposizione del personale idoneamente formato ed autorizzato, con l’obiettivo di rendere Marcianise una Città “Cardioprotetta”.

A tal proposito, il “Progetto Vita” vuole far si che ogni Circolo/Associazione di Piazza Umberto I abbia almeno un operatore qualificato da poter intervenire in qualsiasi momento in caso di necessità improvvisa.

Inoltre, questo progetto cercherà di educare il maggior numero possibile di cittadini alle manovre di rianimazione cardiopolmonare di base ed all’utilizzo dei defibrillatori semiautomatici secondo le linee guida internazionali.

La Sezione di Marcianise dell’Associazione Arma Aeronautica, da sempre al fianco delle Istituzioni, al fine di promuovere e di diffondere maggiormente la cultura del primo soccorso, si offre di qualificare a titolo gratuito un Agente della Polizia Municipale ed un dipendente comunale.

Nella Foto, presenti per l’A.A.A. Tommaso IADICICCO, Giovanni MARINO, Pasquale BIZZARRO, Giuseppe BRACCIO e Pier Paolo MAIETTA.