Ad annunciarlo è il primo cittadino attraverso un post :    […Come Comune di Marcianise abbiamo (finalmente) firmato con la Società Interporto il primo dei progetti di formazione e avviamento al lavoro, nell’ambito dell’accordo di transazione siglato poco più di un anno fa.

Saranno assegnate 80 borse di formazione di cui 60 per “Operatore del punto vendita” (occorre il diploma di terza media) e 20 per “Tecnico di spedizione trasporto e logistica” (occorre il diploma di secondo grado). Entrambi i percorsi hanno una durata di 600 ore. Le borse saranno assegnate con selezioni che prevedono la prova scritta ed orale, a cura di un comitato di valutazione da nominarsi. Faremo le cose seriamente, molto seriamente.

Per partecipare occorre essere residenti nel comune di Marcianise da almeno 12 mesi. Il 60% dei posti è riservato alle donne di cui almeno il 10% con età superiore ai 45 anni; il 40% è riservato ai maschi di cui almeno il 10% over 45. Saranno privilegiati coloro che sono stati finora espulsi dal mondo del lavoro per crisi aziendale. Per ciascun profilo professionale è stato predisposto un apposito modello reperibile sul sito ufficiale del Comune di Marcianise (dove domani sarà pubblicato il bando con tutti i dettagli). Le domande vanno consegnate esclusivamente a mano presso l’Ufficio SUAP, nel periodo dal 3 all’11 maggio. Le borse sono ovviamente gratuite. Ringrazio l’Interporto che si è accollato interamente l’onere del progetto.

L’obiettivo è indirizzare i lavoratori così formati verso le aziende già insediate o da insediarsi nell’area dell’interporto…].