Ecco la delibera di giunta, i nomi e i compensi dei 3 legali:

 

 

CITTÀ DI MARCIANISE

PROVINCIA DI CASERTA

DELIBERAZIONE  DELLA GIUNTA  COMUNALE

  1. 74 del 15-03-2018

Oggetto: Atto di indirizzo per l’affidamento degli incarichi legali  ai professionisti affidatari del servizio di patrocinio e rappresentanza legale dell’Ente

L’anno  duemiladiciotto,  il giorno  quindici   del  mese  di marzo, alle  ore 12:30, nella sala delle adunanze della Casa Comunale, si è riunita la GIUNTA  COMUNALE, convocata come per legge, nelle persone dei Signori:

Velardi Antonello Sindaco Presente
Letizia Angela Vice Sindaco Assente
Marino Concetta Assessore Presente
Musone Angelo Assessore Presente
Laurenza Cinzia Assessore Presente
Rossano Tommaso Assessore Presente
Salzillo Nicola Assessore Presente
Trombetta Gabriele Assessore Presente

Presenti:      7

Assenti :    1

Partecipa alla seduta il Segretario Generale  Onofrio Tartaglioneincaricato della redazione del presente verbale.

Presiede l’adunanza   Antonello Velardi, in qualità di Sindaco, che, constatato il numero legale degli intervenuti, dichiara aperta la seduta ed invita i presenti a trattare l’argomento in oggetto

Oggetto: Atto di indirizzo per l’affidamento degli incarichi legali  ai professionisti affidatari del servizio di patrocinio e rappresentanza legale dell’Ente

Assessorato:

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AFFARI LEGALI

Invita la Giunta comunale ad approvare la seguente proposta di deliberazione sulla quale sono stati espressi i pareri anch’essi sotto riportati

Visto il Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000 e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto lo Statuto Comunale, il Bilancio per l’esercizio in corso ed il Regolamento dei Servizi e degli Uffici; Visti i Decreti Sindacali in data 23/04/2007, con i quali si è provveduto ad individuare i responsabili dei servizi, abilitati ad assumere atti di gestione;

Premesso che:

con delibera di Giunta Comunale n. 276 del 10.10.2017 veniva  impartito atto di indirizzo al responsabile dell’Ufficio Staff Affari Legali affinché lo stesso provvedesse a redigere e a pubblicare apposito bando pubblico per la selezione di n. 3 professionisti esterni cui affidare i servizi legali dell’Ente, in materia civile, amministrativa e tributaria, nei termini  illustrati nella medesima deliberazione;

Dato atto che

con determinazione dirigenziale n. 1096 del 14.11.2017, è stata indetta procedura aisensi del d.lgs. 50/2016 , in quanto applicabile, trattandosi di servizi legali di cui all’art.17 del Codice dei Contratti pubblici, da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, secondo i criteri di valutazione indicati nell’Avviso Pubblico;

Tenuto conto che

in esito alle sedute di gara del 18/12/2017, 22/12/2017, 27/12/2017e 28/12/2017, con determina 1383 del 29.12.2017, sono stati individuati gli aggiudicatari dei tre lotti come appresso indicato:

LOTTO 1 CIVILE- Avv. Riccardo E. Di Vizio –

LOTTO 2 AMMINISTRATIVO – Avv. Sabatino Rainone –

LOTTO 3 TRIBUTARIO – Avv. Sebastiano De Feudis –

Evidenziato che

si procedeva alla stipula del contratto ai sensi dell’art. 32, comma 10 d. lgs. 50/2016, all’esito positivo della verifica dei requisiti di legge prevista dall’art. 32, comma 7 d.lgs. 50/2016;

Ritenuto che

ai sensi del combinato disposto dell’art. 88 del dlgs 267/2000 e dell’art. 16 del dlgs n. 165/2001, la competenza a decidere sulla promozione delle liti, sulla resistenza in giudizio e sulla composizione bonaria delle controversie possa cadere in capo al Dirigente del Settore interessato;

Ribadito che

la Giunta quando viene impegnata nel conferimento di incarichi legali, soprattutto e prevalentemente a favore degli affidatari dei servizi legali del Comune, la stessa svolge un’attività meramente formale e vincolata, tipica degli atti di gestione piuttosto che espressione della discrezionalità amministrativa della quale essa è titolare;

Rilevato necessario, ai sensi del combinato disposto

dell’art. 28, comma 8, dello Statuto Comunale sia gli artt. 28 e 60 del Regolamento degli Uffici e dei Servizi che individuano la persona del Sindaco come responsabile “dell’attribuzione e definizione degli incarichi di collaborazione esterna”,

dell’art. 42, comma 5, dello Statuto che prevede che “spettano ai Dirigenti ed ai Funzionari responsabili dei Servizi tutti i compiti, compresa l’adozione di atti, che impegnano l’Amministrazione verso l’esterno” attribuire al Dirigente dell’Ufficio Affari Legali il potere di affidare gli incarichi legali attraverso proprie determinazioni

 PROPONE DI DELIBERARE

di attribuire al Dirigente dell’Ufficio Affari Legali l’adozione dei provvedimenti aventi ad oggetto il conferimento degli incarichi per la rappresentanza in giudizio di questo Comune, a favore degli avvocati affidatari dei servizi legali del Comune, previo parere Dirigente del Settore interessato e fermo in capo al Sindaco il conferimento del relativo mandato

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO AFFARI LEGALI

 Angela Capasso

Qui di seguito l’aggiudicazione coi nomi e i compensi dei 3 legali

http://www.micheleraucci.it/2018/01/3-legali-si-aggi…iarie-del-comune/ ‎