Il Comune al fine di porre limite allo sversamenti abusivi di rifiuti indifferenziati che quasi quotidianamente si verificano, ad opera di ignoti, sui cigli delle strade periferiche della città e che, con il periodo
estivo è aggravato dal pericolo dei roghi causato dalla stagione secca e dall’aumento delle temperature , ha
deciso di affidare il servizio di pattugliamento delle strade a rischio, in via sperimentale per
1 mese ad una società di vigilanza privata. Qui di seguito la delibera:

 

determina_n_207