Essendoci pericoli di crollo e volendo evitare ulteriori danni alla struttura, l’ amministrazione comunale ha presentato un progetto di messa in sicurezza che ha avuto il parere favorevole della Sopraintendenza. Qui di seguito la determina:

esedra