Capodrise-Abbiamo appreso dalla stampa dell’incendio sviluppatosi ieri a Capodrise in zona ex Carrefour, che ha distrutto una porzione della struttura del centro commerciale i giardini del sole. Nonostante avessimo accordato al Sindaco Angelo Crescente una tregua in vista delle festività, sollecitati da alcuni commenti al vetriolo sulla nostra attività politica, ci duole in questa occasione dover interrompere il silenzio poiché ,nonostante il rispetto per le tradizioni religiose, riteniamo di fondamentale importanza la tutela alla salute dei cittadini di Capodrise e dei paesi limitrofi , che nella giornata di ieri si sono visti soffocare dalla nube di fumo sprigionata nell’aria a causa del rogo. Cogliamo l’occasione per ringraziare il Sindaco di Marcianise Antonello Velardi che grazie alla sua solerzia è giunto tempestivamente sul posto e ha prontamente informato il Sindaco di Capodrise. C’è da aggiungere che la zona dell’ex carrefour non è nuova a questi episodi e in pochi mesi è divampato più di un incendio, di cui le cause sono ancora da chiarire, nonostante il partito democratico abbia avanzato numerose proposte per il recupero e lo sviluppo di quell’area, che era il fiore commerciale all’occhiello di Capodrise, le nostre istanze sono rimaste inevase ed Il Sindaco Crescente al di là della propaganda elettorale non ha ancora definito come intende recuperare quell’area desertificata. È ora di dare risposte ai cittadini che attendono ormai da anni, è ora di passare dagli slogan elettorali della città in buone mani alle mani ispessite dai calli di chi lavora concretamente per la città.

Comunicato stampa