Saranno Velardi, Crescente e Falco a chiarire con Bonavitacola sulle competenze dell’Ato a realizzare impianti sul territorio provinciale

E’ il risultato della riunione del consiglio d’Ambito tenutasi il 18 maggio a Marcianise.  Come si ricordeà, il  TAR con sentenza n. 3203/2018, ha stabilito che la competenza sulla realizzazione dell’impianto in Località Ponteselice resta in capo al Comune di Caserta. A questo punto si è aperta  la discussione sulla competenza della realizzazione degli impianti sul territorio provinciale nella attuale fase transitoria di start up degli ATO. Qui di seguito l’esito dell’incontro:

 

Ato

Il blog di Michele Raucci Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo dispositivo.
Rifiuta
Attiva le notifiche