giordanoAd annunciarlo il professore Antonio Giordano, direttore dello Sbarro Cancer Center di Philadelphia e tra i massimi scienziati al mondo impegnati nella lotta contro il cancro, ieri sera a Piazza Carità durante un incontro con il candidato sindaco Antonello Velardi ed altri medici, sportivi ed artisti .”Oltre all’ambiente, gli stili di vita incidono sull’insorgenza del cancro-ha aggiunto Giordano- per cui appronteremo un programma per prevenire il danno e farò da riferimento per i tanti validi professionisti locali affinché i dati raccolti siano inseriti in riviste scientifiche e comunicati alle persone. Nel medesimo tempo- ha concluso lo scienziato- costituiremo una commissione internazionale sulla problematica di cui Marcianise s’avvarrà”. Giordano ha anche accolto l’invito di collaborazione da parte di Giacomo Tartaglione, in rappresentanza della Cooperativa Galeno, l’associazione dei medici di base marcianisana che ha condotto uno screening sulla popolazione. All’incontro erano presenti anche l’oncologo Gino Leo, l’ex pallanotista Paolo Trapanese, il medico del Calcio Napoli, Alfonso De Nicola, la ricercatrice marcianisana Maddalena Sparaco, lo scultore e pittore Lello Esposito.