A un mese dal sisma ad Amatrice, Crescente lancia “Capodrise solidale” per raccogliere fondi pro terremotati

 

unnamed-1CAPODRISE. Anche Capodrise sta con Amatrice. L’amministrazione comunale, sollecitata dallo slancio di solidarietà avvertito in seguito al terremoto del 24 agosto, con epicentro in provincia di Rieti, a un mese esatto dal sisma, lancia la campagna di sensibilizzazione “Capodrise solidale”. Due giorni di eventi, tra teatro, musica ed enogastronomia, organizzati dal sindaco Angelo Crescente, dall’assessore alle politiche sociali Giusy Pero e dal presidente del consiglio comunale Tommaso Fattopace, in stretta collaborazione con la comunità parrocchiale “Sant’Andrea Apostolo – Immacolata”, retta da don Giuseppe Di Bernardo, e con l’aiuto di volontari, associazioni e commercianti.

 

unnamedPROGRAMMA

 

> Sabato, 24 settembre, ore 20.30, al Palazzo delle Arti, in via Giannini, la commedia teatrale “Signori, biglietti!”, a cura dell’associazione “San Simeone” di Marcianise.

 

> Domenica, 25 settembre, ore 20.00, in piazza De Filippo, Cena di beneficenza “AmaAmatrice” e concerto di musica popolare “Tammurria vasà” di Aurelio Vernile, in collaborazione con Pasquale Di Giovanni e Francesco Zini.

 

> Sabato e domenica, 24 e 25 settembre, distribuzione delle “Piantine della solidarietà” sul sagrato delle chiese di Sant’Andrea Apostolo e dell’Immacolata.

 

«È passato un mese da quel terribile 24 agosto – ricorda Crescente – e i giorni del terremoto trascorrono nella fatica e nel ricordo, mentre la terra, lì, continua a tremare; ieri sera, una scossa di magnitudo 3,8 è stata avvertita tra Norcia, Accumoli e Arquata del Tronto; senza provocare danni, per fortuna. Capodrise, città da sempre solidale, farà la sua parte, nella speranza che si avviino quanto prima le operazioni di ricostruzione». Il ricavato degli eventi sarà devoluto alle popolazioni terremotate. Una commissione di garanti curerà, nella massima trasparenza, la raccolta fondi e la sua destinazione.

 

Capodrise, 23 settembre 2016

 

Ufficio stampa e comunicazione

#PattoPerCapodrise

Sabato e Domenica il Bco-Outlet di Marcianise ospiterà la la fondazione onlus che si occupa dell’accoglienza e del sostegno ai bambini ricoverati nei reparti pediatrici ed alle loro famiglie

1Il Bco Outlet, all’interno del Parco Commerciale Campania di località Aurno di Marcianise (Caserta), apre ancora le sue porte alla solidarietà. Durante le giornate di sabato e domenica (24 – 25 settembre) la galleria ospiterà lo stand Abio, la fondazione onlus che si occupa dell’accoglienza e del sostegno ai bambini ricoverati nei reparti pediatrici ed alle loro famiglie.

In occasione della “Giornata Nazionale Abio”

continua a leggere

Minacce a Velardi, solidarietà dei consiglieri di maggioranza

antonelloMarcianise-“I CONSIGLIERI COMUNALI DI MAGGIORANZA (PARTITO DEMOCRATICO-CENTRO DEMOCRATICO-TERRA DI IDEE- CITTA’ NUOVA-ORGOGLIO MARCIANISE-LIBERA CONDITIO)
ESPRIMONO
AL PRIMO CITTADINO ANTONELLO VELARDI
LA PIU’ TOTALE SOLIDARIETA’ E VICINANZA PER LE INQUIETANTI MINACCE RICEVUTE
MANIFESTANO

continua a leggere

L’ ArCom attiva un servizio per richiedere la social card e il bonus bebè

arcom Marcianise-ArCom, associazione degli Artigiani e dei Commercianti, con sede a Marcianise (CE) in Via Duomo 48, è lieta di annunciare due nuovi servizi al pubblico: disbrigo pratiche per richiedere la Social Card a sostegno delle famiglie in difficoltà e per richiedere il bonus bebè per tutti i bambini nati nel 2014.
Nuovo servizio ArCom SOCIAL CARD PER FAMIGLIE DISAGIATE

Dal 2 settembre 2016

continua a leggere