L’apertura ufficiale della kermesse schermistica, ospitata tra zona industriale e centro della città, è prevista per domani venerdì 26 gennaio alle 19 al Palazzo della Cultura alla presenza delle atlete delle varie rappresentative partecipanti e delle autorità sportive, civili e militari. Quest’anno la kermesse avrà oltre alla fase sportiva anche momenti ricreativi. Infatti dalle 21 di venerdì 26 gennaio, via Marchesiello a Marcianise, diventerà la “Fencing street party”. Le gare inizieranno sabato 27 alle 9,00 presso il padiglione Smeraldo del Tarì e si concluderanno alle 18,30 con la premiazione. Per accedere liberamente al centro orafo durante le gare, è necessario registrarsi sul sito www.efcm.eu. La serata si concluderà con il galà presso il palazzo Monte dei Pegni nel centro di Marcianise. Dalle 21 prenderà il via il “Fencing Street Festival”, con vari eventi e, dalle 22, il concerto di Peppe Barra al cinema Ariston in via Boccaccio (ingresso libero fino ad esaurimento posti). Il 28 gennaio dalle 9 alle 14, presso il palazzo del Monte dei Pegni è in programma il Workshop di formazione sulla scherma. In serata dalle 21 in piazza Umberto previsto il concerto di Giuliano Palma. Il 29 gennaio, dalle 9,30 alle 13,30, lezioni di spada per gli alunni degli istituti “Federico Quercia” e “Giovanni Battista Novelli” a cura dei maestri della Scherma Giannone di Caserta. Dalle 9,30 alle 12,30 visite guidate alla scoperta della storia e dei monumenti della città con partenza dal palazzo del Monte dei Pegni in via Duomo 9.