Giungono numerose richieste di chiarimento in merito alla tempistica con la quale si procederà al pagamento del Bonus.

L’assegnazione delle risorse tiene conto dell’ordine cronologico di presentazione delle domande che è salvaguardato indipendentemente dai tempi “tecnici” per il completamento delle attività necessarie alla materiale erogazione del BONUS.

Si fa presente in proposito che alle ore 10,00 del 7 maggio 2020 sono pervenute n. 60.910 domande identificate, come da ricevuta in possesso di ogni richiedente, con data e ora di arrivo e con il “codice ricevuta” progressivo che NON è riconducibile al numero delle domante effettivamente pervenute.

Si sta procedendo alla formazione degli elenchi dei destinatari, man mano che risulta verificata la corretta presentazione della domanda e l’iscrizione alle Casse previdenziali o Gestione separata INPS, sulla base delle autodichiariazioni prodotte dai richiedenti, secondo quanto stabilito all’art. 8 dell’avviso.

Gli elenchi saranno formati tenendo conto della tempistica con la quale le Casse/INPS forniranno i dati per verificare l’iscrizione.
Per le domande trasmesse prive di firma digitale, il processo di istruttoria utile all’erogazione del contributo potrà avere tempi più lunghi rispetto alle domande firmate digitalmente in quanto sarà necessario effettuare i dovuti controlli sull’identità del dichiarante.

Saranno in ogni caso salvaguardate le risorse per le posizioni di coloro i quali si trovano in un ordine cronologico antecedente.
Si prega pertanto di non inviare richieste individuali con la richiesta della tempistica di pagamento per evitare di distogliere energie preziose dalle attività necessarie alla formazione degli elenchi e il pagamento.

________________

07/05/2020 – Con i decreti n. 73 e 74 sono stati approvati il secondo ed il terzo elenco delle domande relative al bonus a favore di liberi professionisti e lavoratori autonomi e disposta la liquidazione ai destinatari presenti nei suddetti elenchi.

________________

30/04/2020 – Con decreto dirigenziale n. 65 del 29/04/2020 è stato approvato il primo elenco delle domande relative al bonus a favore di liberi professionisti e lavoratori autonomi e disposta la liquidazione ai destinatari presenti nel suddetto elenco.