Francesca nipote parla del nonno Francesco direttore d’orchestra, musicista e compositore

Marcianise-Venerdì, 7 aprile 2017, alle ore 19.30, presso l’Hosteria di via Trentola,1, nell’ambito del “Cenacolo artistico-letterario”, la dottoressa Francesca Marchesiello tratterà il tema ” Francesco Marchesiello ( nonno della relatrice) direttore d’orchestra, musicista e compositore. Francesco Marchesiello (Marcianise, 1893-1980) è stato un compositore italiano, pedagogista, musicologo, direttore d’orchestra e clarinettista. Già all’età di 14 anni è stato clarinettista nella Banda Bianca a San Severo, che è stata poi guidata da Lino Santoro. Nel periodo 1908-1910, si è esibito come clarinetto solista in vari teatri italiani e sale da concerto. Alla fine della prima guerra mondiale divenne vice direttore della Banda “Fiamme Gialle”. Nel frattempo, studia armonia, contrappunto, composizione nel Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli.

Dal 1920 è diventato direttore della Banda Musicale di Balsorano e la Banda Sinfonica Città di Sora dal 1921. Nel 1929 fondò a Marcianise, con il sostegno finanziario del fratello Gaetano, una Banda con 80 musicisti, ma dopo pochi anni questa associazione ebbe difficoltà finanziarie. Nello stesso anno fece domanda per la Banda della Guardia di Finanza, ma anche se vinse il concorso, fu escluso perché non disposto ad aderire al partito fascista. Durante la sua carriera ha diretto molte altre bande come quella di Fontana Liri, Ceprano (1932-1937), la Banda Musicale Città di Sturno, Matera, Monteroduni, Napoli, Alife e Auletta. Ha contribuito alla riorganizzazione, nel dopoguerra, delle bande della Campania, in particolare del Complesso bandistico Francesco Marchesiello di Marcianise e di alcuni altre bande. Come pedagogo musicale e musicologo lavorò presso il Conservatorio di Salerno.

Il blog di Michele Raucci Se attivi le notifiche puoi ricevere tutte le novità sul tuo dispositivo.
Dismiss
Allow Notifications