Marcianise- A dichiararlo è Pasquale Guerriero, consigliere comunale dei Cinque Stelle in un intervento che pubblico qui di seguito:”  Non può tardarsi nemmeno di un giorno l’attivazione della mensa scolastica.
Il movimento cinque stelle di Marcianise è vicino alle mamme che alla metà di ottobre devono ancora “arrangiarsi” alla meno peggio per garantire un pasto ai propri figli quando vanno a scuola. Facciamo un attimo il punto della situazione: nelle scuole marcianisane non è garantito il servizio mensa; i cittadini marcianisani pagano migliaia di euro per consulenti voluti dal sindaco a cui vanno aggiunti funzionari, dirigenti e assessori e nessuno di tutti questi riesce a trovare una soluzione; a tutto questo va aggiunto il fatto che il consiglio comunale non si riunisce dal mese di luglio e pertanto non solo non possiamo interrogare l’amministrazione su questi e altri disagi, ma non possiamo dare nemmeno il nostro contributo per cercare di risolvere questa incresciosa situazione. Non avendo altro strumento che questo, chiediamo al sindaco di provvedere immediatamente al ripristino della refezione scolastica e di farlo impiegando tutte le sue energie visto che si tratta dei nostri bambini”.