Cari amici, nemici, conoscenti, nessuno ha colpa delle nostre delusioni, perdite, sconfitte, limitazioni. Pertanto, ingiustamente e vanamente, sprechiamo tempo ed energia a invidiare o arrabbiarci con l’altro. Un modesto consiglio: investiamo ogni attimo e respiro della nostra giornata per accettare, metabolizzare e convivere coi nostri disagi e avremo una possibilità vera e unica di migliorare la nostra vita.

L’odio allontana, l’amore avvicina.

Serena giornata!