Caserta, 19 e 23 dicembre 2016: terza edizione de “L’InCanto di Natale”tra spettacoli, colori, ed eccellenze enogastronomiche  

 

locandinaCaserta – Non solo luci, colori, spettacoli ma anche un messaggio rivolto alla difesa e alla valorizzazione delle tipicità del territorio. E’ questo il senso profondo della terza edizione della kermesse “L’Incanto di Natale” in programma a Caserta nei giorni 19 e 23 dicembre. L’iniziativa è promossa dall’associazione “Crea Grandi Eventi” che festeggia per l’occasione i suoi venticinque anni di attività. Il sodalizio, presieduto da Cristian Franchi, vanta una lunga serie di manifestazioni realizzate nel tempo che hanno riscosso un importante eco mediatico. Tra queste, sono certamente da menzionare, le prime due edizioni dell’InCanto di Natale e la riuscitissima “Notte Rosa”, svoltesi a Caserta,  che hanno contribuito al rilancio di alcune tra le più belle arterie della città della Reggia.   Il cartellone della kermesse, in programma in occasione delle prossime festività natalizie, si snoderà su due giorni. Il prossimo 19 dicembre andrà in scena, a piazza Sant’Anna lo spettacolo “Gli ori di Napoli”. Si tratta di un suggestivo musical che rievoca i brani tradizionali della Napoli del primo novecento, ma anche gli antichi mestieri e sapori. Gli attori della compagnia “Gli Armonici” si muoveranno sulle note dell’orchestra dei fratelli Fiscale, diretta dal maestro Gabriella De Carlo, in uno spettacolo che coinvolgerà il pubblico presente. L’appuntamento è alle ore 20.30. A partire dalle 18.30, invece, saranno attivi gli stand enogastronomici con eccellenze di prodotti enogastronomici campani. Tra questi, quello di Gennaro Bottone, maestro e sapiente artigiano che realizzerà una “Reggia” tutta in cioccolato. A condire di “effetti speciali” la serata saranno anche i tre Countdown per altrettanti “Mannequin Challenge”, la tendenza del momento che “immobilizzerà” pubblico e artisti ad un segnale convenuto. Di grande valenza è poi la presenza del corner informativo di Sma Campania, la partecipata della Regione impegnata nelle bonifiche e nella tutela ambientale. L’occasione sarà utile per la presentazione dell’Apk sviluppata proprio dalla Sma che consentirà agli utenti di ricevere informazioni utili ma anche segnalare incendi e casi di emergenza ambientale. Partecipano alla manifestazione gli Osservatori civici Campania, un progetto di democrazia diretta nato in Europa attraverso un protocollo di partecipazione detto COHEIRS, acronimo del progetto Civic Observers for Health and Environment: Iniziative of Responsability and Sustainability (progetto coordinato dall’Associazione delle Agenzie di Democrazia Locale, ALDA)  rivolto alla cittadinanza per contribuire alla segnalazione e risoluzione di problematiche ambientali. Il progetto ha preso forma in Campania attraverso la sottoscrizione, con il vice prefetto incaricato per l’emergenza roghi in “ Terra dei Fuochi” Donato Cafagna e la sottoscrizione del relativo “ Patto “ con ANCI/Regione Campania/90 comuni del territorio ed associazioni e cittadini sensibili alla tematica. Ad aderire è anche la Coldiretti con stand di “Campagna  Pag.2di 2 amica” per la valorizzazione dei prodotti tipici del territorio. Ad intervenire al taglio del nastro della terza edizione de “L’incanto di Natale” saranno Daniela Borrelli, assessore alla Pubblica istruzione del comune di Caserta, Pietro Riello, assessore alle Attività produttive del comune di Caserta, Angelo Milo direttore Coldiretti,  per Sma Campania il dirigente Cosimo Silvestro. A condurre la serata sarà Antonio D’Ascoli.  “Abbiamo accolto con molto favore l’iniziativa presentata dall’associazione Crea Grandi Eventi – afferma Pietro Riello, assessore alle Attività produttive del Comune di Caserta – la stessa si inserisce nel più ampio cartellone natalizio  finalizzato soprattutto ad attrarre un flusso sempre maggiore di turisti che da forza al nostro piano di rilancio della città ed in particolare delle attività commerciali”  “Questa edizione della kermesse – dichiara Cristian Franchi, direttore artistico de “L’Incanto di Natale – assume un significato particolare non solo per i venticinque anni dell’associazione ma anche e soprattutto per il messaggio che lanciamo a difesa del territorio e della valorizzazione delle nostre eccellenze enogastronomiche.  Evento tutto dedicato ai bambini è quello del 23 dicembre a partire dalle 18.30, sempre a piazza Sant’Anna, dove sarà allestito il “Paese dei Balocchi” in un’ atmosfera fiabesca con maghi, carrettini della golosità, e gli elfi trucca-bimbi. Ad intervenire sarà anche il Garante per l’infanzia il della Regione, Cesare Romano, ed una delegazione di bambini del Parco Verde di Caivano. Nel corso della manifestazione sarà presentato anche un cartone animato prodotto da Sma Campania per sensibilizzare anche i più piccoli sui temi dell’ambiente. Così come negli Ori di Napoli, anche durante lo spettacolo del “Paese dei Balocchi”, si svolgerà una sfilata di auto d’epoca con a bordo le maschere tradizionali e lo stesso Babbo Natale. “Abbiamo aderito alla manifestazione –afferma il Garante per l’infanzia della Regione, Cesare Romano – perché rappresenta un’ ulteriore occasione per ribadire attenzione al mondo dell’infanzia e per stare ancora una volta al fianco dei bambini, alle loro speranze, alle loro aspettative”.

 

 

 

 

 

Associazione Crea Grandi Eventi CFranchi /facebook

Presidente direttore artistico

Cristian Franchi

 

Il blog di Michele Raucci Se attivi le notifiche puoi ricevere tutte le novità sul tuo dispositivo.
Dismiss
Allow Notifications