topo“Non strumentalizzate a fini politici faccende personali che nulla hanno a che fare con la campagna elettorale: bisogna eleggere un’amministrazione, è da irresponsabili limitarsi a pettegolezzi che lasciano il tempo che trovano”. Così il candidato sindaco di “Unione Democratica per Capodrise” Filippo Topo interviene in merito al volantino in cui sono contenute affermazioni diffamatorie riguardanti esclusivamente la sfera privata di un candidato consigliere di una lista concorrente.

“Mi preme esprimere prima di tutto la piena solidarietà alle famiglie coinvolte – ha proseguito Topo – Ma chi sta speculando su questa faccenda per il proprio tornaconto elettorale si è posto alla stessa stregua cinica di chi ha pubblicato il volantino. La politica deve essere fatta in favore delle famiglie e non per sfasciarle per fini arrivistici. L’invito che rivolgo ai miei competitor – conclude – è quello di condurre una campagna elettorale leale che si basi solo su argomenti amministrativi e programmatici. Solo di questo voglio parlare fino al 5 giugno”.

COMUNICATO STAMPA