MARCIANISE: MA CHI SONO I POPOLARI DEMOCRATICI ?

A rispondere al quesito è Gaetano Marchesiello, commercialista e candidato sindaco alle ultime amministrative con la lista Mades, attraverso questo intervento che ricevo e pubblico qui di seguito:”Il manifesto fatto affiggere dai Popolari Democratici di Marcianise pochi giorni fa ha suscitato
interrogativi che necessitano di chiarimenti. Chiariamo subito che i Popolari Democratici non sono un partito politico.
Sono piuttosto una componente culturale del Partito Democratico.
Il Pd è nato dalla fusione di due grandi culture popolari, quella socialista e quella cattolico- democratica. I Popolari Democratici sono i rappresentanti di quest’ultima.
Chiariamo anche che non c’è alcuna volontà di diversificazione. Per la crescita del partito vogliamo
semplicemente portare come contributo la nostra sensibilità di cattolici . Lo stesso sicuramente
avviene per la sensibilità socialista. Ognuno porta nel matrimonio la propria dote. Il vincolo
matrimoniale le unifica. Le doti sono la ricchezza.
Noi riteniamo l’unità la condizione indispensabile per la crescita del partito.
Un partito cresce se unito; si indebolisce se diviso.
Naturalmente noi auspichiamo un partito aperto e democratico. Un partito dove insieme si
approfondiscono le ragioni profonde dello stare insieme. Un partito luogo di incontro, di
discussione. Uno spazio aperto dove tutti possono dare il loro contributo di idee e di esperienza.
Il Partito Democratico ha una grande peculiarità. Infatti, in un quadro politico caratterizzato da
partiti-personali, che crescono dalla sera alla mattina e che rispondono solo all’interesse e alla
convenienza del capo, noi facciamo parte di un partito che si fonda su una grande storia e una
solida cultura. Rispetto a partiti-gazebo che vengono montati la mattina e smontati la sera ,noi
siamo una partito-casa, sicuramente da ristrutturare continuamente, ma solida e sicura nelle
fondamenta”.

Lascia un commento

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.