1Da qualche tempo i residenti del quartiere San Pietro sono costretti a convivere con una presenza scomoda: un gregge di pecore al pascolo in un terreno incolto poco distante dalle abitazioni. Essi lamentano la presenza di escrementi, lasciati lungo il tragitto, e l’odore nauseabondo che emanano. Sovente i pastori portano il proprio gregge al pascolo in questa zona e sembrano non curarsi delle rimostranze dei condomini. Il gruppo consiliare “Rinnovamento” si è fatto carico di questa problematica e tra qualche giorno presenterà una lettera al Sindaco e alla Giunta per sollecitarli ad intervenire. “Occorre innanzitutto – sostiene la prof. Argenziano –  regolamentare il “pascolo vagante” e controllare che i proprietari dei terreni rispettino la norma che li obbliga a recintarli”.

2Questa la testimonianza di un residente in zona San Pietro riguardo la serata di ieri, sabato 23 luglio:

“Le pecore sono arrivate alle 20,15 e sono andate via alle 22.00. La serata era calda e afosa, abbiamo dovuto chiudere le porte dalla puzza tremenda e dai continui belati. Stamattina la strada era cosparsa interamente dai loro escrementi, che hanno fatto accorrere migliaia di mosche. Due settimane orsono abbiamo fatto disinfettare la zona a nostre spese da una ditta privata.”

3

      
Circolo Nilde Iotti Capodrise

                           CRESCENTE RICOMINCIA DA….PALERMITI

                   E’ SEMPRE LA SOLITA MUSICA: SOLDI, SOLDI, SOLDI
Ci risiamo con gli sprechi!

4Come tutti i cittadini Capodrisani sanno, i tributi e le tasse locali ( addizionale Irpef, Imu,Tari e Tasi) sono state aumentate a dismisura dalla passata amministrazione CRESCENTE perchè le casse del Comune erano state lasciate vuote dalla precedente amministrazione FATTOPACE..
Tra i primi atti della nuova amministrazione LIQUORI/FOTTOPACE/CRESCENTE (li citiamo in ordine di importanza), hanno approvato in consiglio comunale, senza un minimo di scrupolo, un impegno di spesa per un primo contratto di 4 mesi a favore di un ingegnere esterno (forse il solito Palermiti????) per la modica cifra di euro 16,000,00.
Hanno votato a favore otto dei nove membri della maggioranza, contro i quattro consiglieri di opposizione, mentre il consigliere di maggioranza Abussi , senza alcuna motivazione, si è astenuto, evidenziando la prima discordanza (accumminciamm’ buon!!!) del Patto (scellerato).
Il PD aspica che l’astensione dell’Abbussi, sia dovuta ad un risveglio della sua coscienza e quindi alla sua contrarietà allo spreco del denaro pubblico e non al semplice disaccordo sulla scelta del nome dell’ESPERTO tecnico.

E’ GIA’ VENUTO MENO IL PRIMO IMPEGNO DEL PATTO?

Domandiamo il perchè di questo incarico di collaborazione esterna, (lautamente retribuito) quando abbiamo

nella pianta organica del Comune di Capodrise, dei validi dirigenti tecnici preposti a fare lo stesso tipo di lavoro.

Forse perchè i nostri dirigenti non sono capaci? Oppure c’è dell’altro?????????

Se questo è linizio siamo messi proprio MALE,MALE,MALE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il CORDINAMENTO DIRETTIVO
Pietro Pontillo, Barbara Golino, Angelo Pontillo