Propongo un patto tra i candidati a sindaco per una campagna elettorale leale e rispettosa del decoro della città

12052009(005)La campagna elettorale per il rinnovo dei consigli comunali di Marcianise, Capodrise, Caserta, Aversa, Santa Maria Capua Vetere e altre realtà provinciali, entra nel vivo. A pochi giorni dalla scadenza per la presentazione delle liste, il termine è il 7 maggio, candidati, staff, tifosi già son pronti a scendere in piazza con gazebo, manifesti, brochure e santini per far conoscere e apprezzare ai cittadini le loro proposte per il bene comune. Faccio gli auguri a tutti (principianti, chi ci riprova, poltraioli di vecchia data) e son certo che sarà una bella campagna elettorale, ove prevarrà la civiltà e l’amore per la propria città. Conscio, però, che siamo uomini e come tali possiamo cedere alle tentazioni, alle provocazioni o alla voglia di strafare, ritengo utile prevenire atteggiamenti che possano minare un corretto svolgimento della campagna elettorale. A tal fine, onde evitare che qualcuno si faccia prendere troppo la mano e che la competizione elettorale possa trasformarsi in una bagarre tra le diverse forze in campo, in uno sfogatoio di rabbia e frustrazioni personali, in uno schiaffo alla pulizia e al decoro della città, propongo ai candidati a sindaco di sottoscrivere un accordo in cui ci si impegnano :
• Ad astenersi da comportamenti e toni denigratori che possano anche indirettamente istigare la rissa.
• Ad evitare e scoraggiare i supporter circa la diffusione di commenti, articoli, vignette offensive nei riguardi dei concorrenti.
• Ad affiggere i manifesti negli spazi consentiti e a non strappare o coprire quelli dell’avversario.
• A non alimentare le clientele con dazione di promesse e a conquistare il consenso unicamente sulla base della validità e fondatezza delle proprie idee e proposte per la città.
• A segnalare con foto la violazione del patto.

Poniamo i cittadini nelle condizioni di valutare serenamente i diversi progetti in campo, di votare liberamente e di vivere in un città non infestata dai manifesti elettorali.
Ringrazio i diretti interessati per la gentil attenzione.

Il blog di Michele Raucci Se attivi le notifiche puoi ricevere tutte le novità sul tuo dispositivo.
Dismiss
Allow Notifications