Si fa interessante la discussione tra favorevoli e contrari al cambio del nome di Piazza Umberto I

Marcianise- A poche ore dal lancio dalla petizione diretta al sindaco Velardi per il cambio del nome della centralissima Piazza Umberto I che già conta 108 sostenitori, c’è chi esprime parere contrario. Qui di seguito la petizione e le ragioni di chi è contrario.

 

 

“Nella piazza si trova la famosa  “Fontana dei Delfini“. Si tratta di un elegante monumento settecentesco, opera dell’architetto napoletano Gaetano Barba, allievo del maestro Luigi Vanvitelli.Il pregevole monumento contribuisce ad abbellire la piazza del Municipio ed è direttamente collegata con le fontane della famosissima Reggia di Caserta. Le acque che sgorgano dalla cosiddetta “Fontana dei Delfini” sono le stesse, infatti, che ritroviamo anche nelle illustri fontane che adornano la storica residenza reale.Così come sulla parte basamentale spiccano la testa di un leone, un tamburo, una bocca di cannone e altri oggetti militari antichi che alludono alla potenza e alla grandezza militare della dinastia dei Borbone, anche la sommità è decorata con un trofeo di armi, in memoria delle vittorie militari, e da due medaglioni celebrativi raffiguranti i profili di Re Ferdinando IV di Borbone e di sua moglie Carolina. Due iscrizioni su lastre marmoree collocate alla base del monumento ricordano, invece, le origini della fontana realizzata alla fine del 1794. Una parte della iscrizione recita: “A Ferdinando IV e a Maria Carolina Augusta, pii e felici regnanti del Regno delle Due Sicilie, poiché avevano ordinato, a qualsiasi costo, di collegare l’acqua Giulia, derivante dal Comune di Caserta, a Gueverana, località vicinissima al villaggio di Recale e, da qui, attraverso cunicoli, fornirla ai Marcianisani, sofferenti per penuria di acqua salubre. Tutto il popolo premurosamente pregante e gli stessi Marcianisani, contenti per tanto generoso beneficio con animo grato edificarono ai principi massimi ed indulgentissimi un monumento“.

Petizione di  Salvatore Martedi link:

https://www.change.org/p/sindaco-antonello-velardi-cambiare-nome-alla-piazza-di-marcianise-da-umberto-i-a-ferdinando-iv-di-borbone?recruiter=70309443&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=share_page&utm_term=mob-xs-share_petition-custom_msg

“Vado controcorrente, non firmo e non partecipo a questa petizione ma comunque vorrò dire la mia! E non entro nel merito dei due casati [Savoia e Borbone (e non Borboni come leggo dai commenti in calce alla firma della petizione)] ritenendolo nel 2017 un discorso prettamente di informazione storica anche se non affrontato quasi mai bene (o solo da una parte) e che non deve dare origine ad ipotesi di un riscatto di un popolo ché sono ben altri i riscatti (questo do oggi sarebbe troppo pacchiano e di plastica poi)! Detto ciò, se dovessimo pensare alla donazione della fontana e all’opera in sé, certamente questa piazza, dove tra l’altro sono nato e cresciuto, non doveva chiamarsi con l’attuale nome ma semmai con quello indicato in questa petizione. Ma non tutti sanno che il primo nome che è poi quello che ancora siam soliti chiamarla è stato Piazza Mercato! Ecco se proprio dovessimo cambiar nome (cosa che credo non verrà mai fatto), quello più strettamente naturale sarebbe Piazza Mercato!”

Pierino Gentile