1Entra sempre di più nel vivo la campagna del Movimento5 Stelle che si aggiudica l’appoggio di una base importante della città.
Si è tenuto ieri sera, in via Roma n°8, al comitato elettorale del candidato sindaco del Movimento 5 Stelle un incontro tra il candidato Pasquale Guerriero e una delegazione del comitato Disoccupati Organizzati di Marcianise. L’incontro ha avuto lo scopo di sensibilizzare il candidato rispetto alle esigenze reali della cittadinanza riguardo alla mancanza di lavoro. “È stato per me un privilegio essere interpellato da questa parte della città. – dichiara Guerriero- Quello del lavoro è un problema reale e che non riguarda solo la città di Marcianise ma l’intera regione Campania, fino all’Europa tutta. Non credo sia più tempo di strumentalizzare questa situazione drammatica in un momento di facile euforia, come può essere una campagna elettorale, ma, piuttosto, vi è la necessità di cercare reali soluzioni che siano fattibili e non tendenti ad utopistici sensazionalismi che da più parti vengono sbandierati. Con soddisfazione ho riscontrato una sintonia con i referenti del comitato, a cui ho rinnovato il mio impegno per un’amministrazione trasparente, la riapertura dell’informagiovani con annessi corsi di formazione mirati, e soprattutto, a istituire un tavolo di lavoro tra istituzioni e forze operanti sul territorio”. Sulla stessa lunghezza d’onda si è espresso Antonio Farina – portavoce del comitato – “siamo soddisfatti dell’incontro avuto col dott. Guerriero. Abbiamo riscontrato in lui una forza nuova e pulita per questa città.  È giunto il tempo di programmare il futuro della città e non di promesse fasulle fatte sulla pelle di cittadini disperati. A lui, e al Movimento 5 Stelle, daremo tutto il nostro appoggio per il prosieguo di questa campagna elettorale, con la speranza di ottenere il risultato che tutti auspichiamo”.