Angelo Giuliano :” Il bagno costruito accanto ai loculi dei mie cari è uno scempio”

Ricevo e pubblico:“Caro Michele, scrivo al giornalista che fa servizio pubblico da tempo per le Comunità di Capodrise e Marcianise perché sono allibito. 
Nel pomeriggio di oggi, domenica 22 gennaio, mi sono recato al Cimitero di Marcianise per far visita a mio padre e agli altri miei parenti defunti. 
Con sgomento,

continua a leggere