Due ore di vita valgono 50 centesimi?

numeroPosteIeri mattina, stranamente avevo un po’ di tempo da perdere e mi son detto:” Michele siccome già devi effettuare un prelievo, approfittane per pagare anche il bollettino alle Poste”.  Entro in uno dei tanti uffici postali di Marcianise ed avendo il conto Bancoposta, accedo alla corsia preferenziale contraddistinta dalla lettera E. Con mia enorme soddisfazione, mi tocca il numero 17 e penso: “Un volta tanto sto numero non porta disgrazia, è appena scattato il numero 8 massimo mezz’ora –quaranta minuti sarà il mio turno”.  Avevo fatto i conti senza l’oste. Passano 35 minuti e il display segna ancora il numero 9. Ad un tratto mentre la pazienza inizia a scemare, si siede a fianco a me una vecchietta intenta a far due chiacchiere ed io che non disdegno mai uno scambio di battute, mi lascio coinvolgere. “Ah sempre la stessa storia

continua a leggere