Liotto (Vivila):”La vivibilità non si dovrebbe inseguire, è un mio diritto, è un diritto della mia città”

fotoIn seguito al grande successo ottenuto, martedì 10 maggio, il movimento civico Vivila, continua la propria compagna elettorale nei quartieri.

Ieri sera, l’intero gruppo civico, insieme al suo candidato a sindaco, Raffaele Delle Curti, è intervenuto a sostegno della candidata al Consiglio Comunale, Michela Liotto.

La giovane cittadina marcianisana, laureata in lingue e co-titolare del no limits-bar, ha organizzato un incontro di propaganda elettorale in pieno stile Vivila. Presso la sua abitazione di via Cairoli, ha condiviso con gli intervenuti il personale disappunto per una città soffocata dal degrado e continuamente minata nella sua bellezza. “Sono stanca di dover sacrificare il sogno di una città che accolga cultura e accessibilità”. La vivibilità non si dovrebbe inseguire, è un mio diritto, è un diritto della mia città”- così ha detto la Liotto, rivolgendosi ai suoi ospiti.

continua a leggere