Passeggiate Reali: “Dalla Fontana di Diana e Atteone al Bosco di San Silvestro” domenica 28 maggio 2017 ore 10

Caserta- Domenica 28 maggio 2017 ritornano le Passeggiate Reali con il percorso di visita “Dalla Fontana di Diana e Atteone al Bosco di San Silvestro”. La passeggiata guiderà i visitatori lungo l’Acquedotto di San Leucio seguendo la rampa di accesso al Torrione per conoscere l’ “Oasi del WWF”. L’Appuntamento con i visitatori è alle ore 10 davanti

continua a leggere

Felicori:”Ha vinto l’ idea di un sud che rinasce intorno ai beni culturali e ho vinto un po’ anch’io che ci ho creduto”

E’ il giorno della scommessa vinta, del compiacimento, della  soddisfazione e dei ringraziamenti per Mauro Felicori:   “La reggia di caserta aperta per pasquetta, un successo: hanno vinto innanzitutto i colleghi della vigilanza, che hanno vissuto la sfida come propria, anche grazie al consenso di gran parte dei sindacati; le forze dell’ordine che ci hanno affiancato, il comune di caserta e i volontari in prima fila; ha vinto il popolo campano, che ha

continua a leggere

Felicori vince la sfida: 8541 biglietti staccati, nessun atto vandalico o danneggiamento

Caserta-L’apertura della Reggia borbonica per la prima volta dal 1992, quando fu decisa la chiusura a causa del grande afflusso di persone che causava danni ai giardini, alle fontana e e abbandonava ogni tipo di rifiuto,  è stato un vero successo. Felicori ha dato fiducia alla cittadinanza e la sua scelta è stata premiata. Sin dalle prime ore del mattino

continua a leggere

Reggia di Caserta: aperta a Pasqua e lunedì in Albis , martedì chiusura settimanale (VEDI ORARI PASQUALI)

Qui di seguito le modalità di accesso e gli orari di visita degli appartamenti storici, del parco e del giardino inglese:

La Reggia sarà aperta il 16 e 17 aprile (Pasqua e lunedi in Albis).

Nel giorno di Pasquetta saranno introdotte le seguenti modalità di accesso al Monumento:

– l’ingresso avverrà esclusivamente dal cancello di Piazza Carlo III attraverso i tornelli della biglietteria (chiuso il varco di Corso Giannone);

sono sospesi gli ingressi per i possessori di biglietto nominativo per il   Parco.

Si ribadisce che il regolamento per la visita al Complesso vanvitelliano non  consente di introdurre all’interno del monumento cibi, bevande, attrezzature per picnic e svago, palloni e tutto ciò che è incompatibile con la visita a un area museale.

Orari di visita:

Appartamenti storici 8,30-19,30;

Parco 8,30-19;

Giardino Inglese 8,30-18 (chiuso lunedì in Albis)

Martedì 18 aprile chiusura settimanale.

 

 

 

 

 

 

Ricevo e pubblico volentieri “Reggia di Caserta: la riforma Franceschini e un piano in 12 punti per l’innovazione e incremento del turismo casertano” di Alessandro Tartaglione

reggia unoCon la riforma del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (Mibact) voluta dall’attuale Ministro Franceschini i principali musei italiani, come la Reggia di Caserta, hanno la reale opportunità di cambiare in maniera significativa la modalità di gestione dei beni culturali dando un rilievo non più provinciale alla gestione dei musei e proiettandosi verso una visione più moderna ed adeguata alle esigenze dei nuovi visitatori. In particolare con la definizione della figura del direttore, si supera quella del soprintendente, relegandogli maggiori e nuove responsabilità che vanno ad incidere direttamente nella gestione del museo nel suo complesso, oltre che nell’attuazione dello sviluppo del suo progetto culturale e scientifico. Una vera e propria rivoluzione nel modo di intendere il turismo che in Provincia di Caserta deve essere colto come una reale opportunità di crescita di un comparto mai realmente sfruttato dal punto di vista delle ricadute economiche ed occupazionali. Secondo l’iter procedurale messo in piedi dal Mibact, per il prossimo settembre la Reggia dovrebbe avere

continua a leggere